Pere al Vino

Questo dessert è molto semplice e leggero.

Alcuni anni fa, durante un viaggio in Sicilia, ho avuto modo di apprezzare questo piatto. Così quando sono ritornata a casa, ho voluto subito sperimentare la ricetta semplicemente cercando di ricordare i sapori che mi avevano colpito.

Un viaggio in Sicilia è una vera festa per il palato poiché la cucina Siciliana è un trionfo di sapori e colori.
Le pere che avevo degustato erano cotte nella Malvasia di Lipari e servite con un gelato alla vaniglia profumato dalla buccia di mandarino.
Nella ricetta che vi propongo si utilizza un vino rosso (più facile da reperire). A queste pere se lo desiderate potete aggiungere, nel piatto di servizio,  una pallina di gelato alla vaniglia che irrorerete con il sugo di cottura. Se avete la fortuna di trovare il Malvasia delle Lipari e un bel mandarino profumato usate tutti gli ingredienti di questa ricetta sostituendo il vino rosso con la Malvasia, grattugiate la buccia del mandarino sopra al gelato e ……….godetevelo.

PERE AL VINO
(Per 4 persone)

4 pere Wiliam rosso  non troppo mature
Mezzo litro di vino cabernet
3 cucchiai  di zucchero di canna
Un pezzo  di buccia di limone
Un  chiodo di garofano
½  cucchiaino di cannella
½ cucchiaino di vaniglia

Sbucciate le pere avendo cura di conservare il picciolo.

Lavarle e sistemarle in una casseruola alta.Versare, tutti gli ingredienti sopra le pere.

Chiudere con un coperchio e far bollire  a fuoco medio per circa un’ora. Controllate spesso la cottura.  Le pere saranno cotte quando la polpa cederà facilmente sotto i rebbi della forchetta.

Togliere le pere dal sugo e continuare la cottura  assieme alla buccia di limone e ai chiodi di garofano.

Continuare la cottura del sugo sino a quando si formerà una schiuma.

Con un coltello affilato tagliare le pere a fettine lasciando un pezzo  integro vicino al picciolo, sistemarle in un piatto fondo o una ciotolina e aprirle delicatamente a ventaglio. Irrorate con il sugo di cottura.

Se lo desiderate aggiungere una pallina di gelato alla vaniglia.

PDF
Posted in Dolci and tagged with , . RSS 2.0 feed.

Lascia un Commento