Dicembre

Se chiudo gli occhi e penso al mese di dicembre sento il profumo delle arance, della vaniglia e assaporo la morbidezza della panna.
Nonostante il trascorrere degli anni avvolga nella nebbia i ricordi della trepida attesa del Natale, momento ricco di magia, l’avvento resta ancora il miglior periodo dell’anno. L’attesa di un bel momento credo sia più ricca di contenuti del momento stesso.
Dicembre è sicuramente il mese più legato al cibo di tutto l’anno. Ci si incontra sempre attorno al cibo, gli auguri in ufficio, le cene con gli amici, i Cenoni della vigilia e di Capodanno, il pranzo di Natale. Se organizziamo a casa qualche evento è importante organizzarsi per tempo senza eccedere nelle quantità.
In questo senso potete seguire i consigli nella sezione “come si fa”.
Alla fine della prossima settimana presenterò una proposta di menù per Natale.
La tavola rappresentata vuole essere un suggerimento per riutilizzare una vecchia tovaglia vivacizzandola con un tulle dorato a maglia larga dal costo di pochi euro.
Il centro tavola raccoglie bacche e foglie del giardino e peperoncini rossi dell’orto.

PDF
Posted in no category. RSS 2.0 feed.

Lascia un Commento