LEZIONI DI CUCINA – Pasta Ripiena

Alcuni giorni fa, assieme a Colleen (mia nuora), abbiamo tenuto una lezione sulla pasta ripiena ad alcune signore Austriache che si trovavano ospiti presso il Borgo dei Conti della Torre: una struttura agrituristica in una antica dimora sulle rive del fiume presso Morsano al Tagliamento.



E’ stata una simpatica serata con le ospiti molto curiose ed interessate.
Abbiamo presentato il modo classico di preparare la sfoglia all’italiana, mettendolo anche a confronto con la tradizione della pasta ripiena della mitteleuropa e di altre nazioni.
Sono stati illustrati tre impasti per la sfoglia di cui uno con l’utilizzo della farina di mais tipo fioretto e ad ognuno è stato abbinato un ripieno e un sugo.

Le partecipanti hanno potuto constatare come la qualità della farina utilizzata faciliti la buona riuscita della sfoglia.
Nel nostro caso abbiamo utilizzato le farine del “Molino Moras” che rappresentano un’eccellenza friulana. La nostra regione, grazie all’abbondanza di fiumi, canali e rogge, ha una solida tradizione nel campo della macinazione dei grani. Molta di questa tradizione si è persa e oggi i mulini con le macine in pietra sono diventati dei musei, ma il “Molino Moras” è qui a testimoniare che c’è ancora qualcuno che ama mantenere la qualità nonostante l’impegno e la fatica.

Anche le uova sono state oggetto di attenzione, avendo utilizzato quelle del pollaio di casa: presentano un tuorlo molto più colorato rispetto a quelli che normalmente si trovano in commercio.

Alla fine della serata le ospiti hanno potuto gustare:

RAVIOLI
con ricotta, biete, spinaci al burro e salvia

MEZZELUNE
agli asparagi bianchi con sugo di gamberi e punte di asparago verde

CAPPELLACCI
verdi con ripieno di porro e coniglio in salsa di noci

PDF
Posted in Come Fare. RSS 2.0 feed.

Lascia un Commento