Torta Salata allle Melanzane

This post is also available in: English

Le torte salate sono davvero una bella invenzione. Se per realizzarle utilizziamo la pasta sfoglia già pronta in poco tempo siamo in grado di preparare una cena. Se invece abbiamo deciso di invitare amici per un aperitivo, la torta preparata la sera precedente e tagliata a quadretti molto piccoli rappresenta una simpatica sfiziosità. Sono anche molto utili se vogliamo offrire ai colleghi in ufficio un piccolo break magari in occasione di qualche evento da festeggiare.


Ho mangiato una torta salata per la prima volta durante un viaggio a Parigi tanti anni fa. Si trattava della famosa “Quiche Lorraine”. Al mio ritorno in Italia ho cercato subito la ricetta.
La “Quiche Lorraine” è molto buona ma super calorica. Così nel tempo ho cercato di trovare soluzioni che sostituissero la pancetta con verdure. Poiché in settembre troviamo ancora le melanzane la ricetta che vi propongo le vedono protagoniste.

TORTA SALATA ALLE MELANZANE
Preparazione: 45 minuti | Cottura: 40 minuti
(Per 4 persone)

1 confezione di pasta sfoglia pronta
250 gr. di ricotta
1 mozzarella
1 melanzana rotonda grande
1 spicchio di aglio
1 mazzetto di prezzemolo
1 uovo
2 cucchiai di parmigiano reggiano
2 cucchiai di olio di oliva extravergine
sale e pepe

Accendere il forno a 180 gradi.

Sbucciare la melanzana con il pelapatate. Tagliarla a piccoli cubetti.

In una padella antiaderente versare l’olio e lo spicchio di aglio, appena l’olio frigge aggiungere le melanzane.
Fate cuocere a fuoco vivo rigirando spesso con una spatola i cubetti. Devono dorare senza bruciarsi. Dopo circa 15 minuti dovrebbero essere cotti.

Lasciar intiepidire e intanto preparare il ripieno. In un recipiente mescolare la ricotta con la mozzarella tagliata a cubetti, l’uovo, il parmigiano, il prezzemolo tritato finemente, poco sale e a piacere il pepe. Infine aggiungere le melanzane alle quali avrete tolto l’aglio, mescolando ancora.

Rivestire una tortiera di ceramica con la pasta sfoglia, punzecchiare con una forchetta il fondo di sfoglia, versare il ripieno. Piegare il bordo della sfoglia sopra il ripieno e infornare per 40 minuti.
Servire la torta a fette.
Se ne avanza, conservarla in frigo, è buona anche fredda.

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.