Torta Salata ai Pomodorini

This post is also available in: English

Questa ricetta è stata realizzata due settimane fa, utilizzando due tipi di ricotta che avevo acquistato al supermercato per curiosità. Si trattava di ricotta di capra e di pecora. Il loro sapore è molto più intenso rispetto ad una ricotta di mucca. Ho pensato di valorizzarle come ingredienti principali realizzando una torta salata, mentre i pomodorini sono stati usati come decorazione.

Questa torta è stata servita come antipasto in occasione di un pranzo in giardino con alcuni parenti venuti dalle Marche.

TORTA SALATA AI POMODORINI
Preparazione: 20 minuti | Cottura: 40 minuti
(Per 8 persone)

1 confezione di pasta sfoglia
1 mozzarella
250 gr. di ricotta di pecora
250 gr. di ricotta di capra
3 uova
2 cucchiai di parmigiano
1 mazzetto di erba cipollina
20 pomodori datterini
sale e pepe

Accendere il forno a 200 gradi.
Lavare i pomodorini ed asciugarli, tagliare la mozzarella a dadini, tritare l’erba cipollina.
In una ciotola versare la ricotta e con un cucchiaio di legno mescolarla, aggiungere i tuorli. Versare gli albumi in un contenitore alto e montarli a neve ben soda con una frusta elettrica.
Nella ciotola della ricotta versare la mozzarella, l’erba cipollina, il parmigiano, sale e pepe a piacere, gli albumi montati a neve ben soda.
Questa operazione richiede molta attenzione. Per evitare che gli albumi si smontino completamente, versarli sull’impasto e con una spatola incorporarli con movimenti dal basso verso l’alto.
Ungere uno stampo a bordo apribile e foderare la tortiera con la pasta. Versare all’interno il ripieno. Sistemare qua e là i pomodorini avendo cura di lasciarne alcuni in superficie.
Infornare riducendo la temperatura a 180 gradi. Continuare la cottura per 40 minuti.
Servire come antipasto porzioni molto piccole. Se è l’unico piatto si può abbondare.

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.