Omelette con Spinaci

This post is also available in: English

L’omelette è una elaborazione francese della nostra semplice frittata. Questa che vi propongo la utilizzavo spesso quando avevo bambini a cena. E’ tenera e nasconde al suo interno cose buone e salutari che normalmente i bambini non amano. In questo caso cucino l’omelette da un solo lato in modo che l’interno si fonda bene con il ripieno.

La ricetta prevede l’utilizzo di spinaci congelati. Vi consiglio di scegliere quelli confezionati a cubetti, così potete acquistare una confezione grande, utilizzare i grammi che vi servono e lasciare il resto nel congelatore del frigo, pronto per altre ricette.
I costi, in relazione all’apporto energetico, sono contenuti.

OMELETTE CON SPINACI
Preparazione: 30 minuti | Cottura: 15/20 minuti
(Per 4 persone)

6 uova intere
100 grammi di farina
150 ml di latte
100 gr. di formaggio tagliato a pezzetti a pasta tenera tipo “Montasio” fresco, ma va bene anche l’Emmental
300 gr. di spinaci surgelati
gr. 10 di burro
sale e pepe

congelare gli spinaci secondo le  istruzioni della busta. Quando sono cotti, strizzarli in modo che contengano meno acqua possibile.
In una ciotola rompere le uova e sbatterle con una frusta, aggiungere la farina ed il latte, poco sale e a piacere pepe.
Sbattere con la frusta sino a rendere l’impasto omogeneo.

Mettere a scaldare una padella antiaderente grande con il burro.
Quando è bene calda versare le uova e lasciar rapprendere e dorare per circa dieci minuti. Controllare alzando leggermente il bordo, quando è dorata, abbassare al minimo la fiamma e sistemare al centro dell’omelette le spinaci e sopra il formaggio a pezzetti.
Ripiegare i due lembi dell’omelette in modo da formare un involucro.
Spegnere il fuoco. Mettere un coperchio e lasciar fondere il formaggio per circa otto/dieci minuti.
Tagliare l’omelette in quattro porzioni e servire.

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.