Petali Verdi e Uova

This post is also available in: English

Il radicchio grumolo mi ha sempre affascinato sin da bambina.
In autunno si sceglieva un pezzo di campo e si seminavano varietà di radicchio e spinaci che fossero resistenti al freddo dell’inverno. Questi semi riuscivano a germinare prima dell’inverno, ma durante la stagione fredda l’intero appezzamento sembrava riposare inerme. In primavera dopo le prime piogge tutto rinasceva magicamente. Fra i vari radicchi e spinaci il grumolo verde era una meraviglia con il suo cuore a forma di rosellina. Mi avevano insegnato a raccoglierlo con un po’ di radice e io lo facevo molto volentieri.
Questa cicoria si trova tranquillamente anche dai fruttivendoli. Vi consiglio di sperimentarla, è una verdura che rappresenta un piatto completo. Farete un pieno di energia e di salute.


PETALI VERDI E UOVA
Preparazione: 30 minuti | Cottura: 8 minuti (per le uova sode)
Per 4 persone

12 cespi di grumolo verde
4 uova sode (cottura 8 minuti di bollitura)
8 acciughe
200 gr. di formaggio pecorino sardo di media stagionatura
3 cucchiai di olio di oliva extravergine
sale e pepe

  1. Pulire accuratamente il radicchio e sfogliarlo. Asciugarlo e sistemarlo su piatti individuali.
  2. Tagliare, dopo averle sbucciate, le uova sode in 4 spicchi e sistemarli su ogni porzione.
  3. Spezzettare le acciughe, tagliare a cubetti il formaggio e distribuirli entrambi sulla verdura. Emulsionare l’olio con poco sale e un po’ di pepe.
  4. Versare con un cucchiaio sopra ogni porzione.
 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.