Risotto al Vino di Vis

This post is also available in: English

Il nostro soggiorno all’isola di VIS (in Dalmazia) è iniziato con una bottiglia di vino rosso Plavac, il vitigno tipico di quest’isola, che il proprietario dell’appartamento ci ha portato come benvenuto.

A Lucio sono brillati gli occhi, perchè avevamo concordato l’astensione da qualsiasi forma di alcool durante il soggiorno. Naturalmente ad un omaggio non si poteva dire di no, così lui se lo è assaporato e io ho deciso di trovare il modo per utilizzarlo così da ridurre la quantità bevuta (mi rendo conto che il ragionamento può sembrare ridicolo trattandosi di una sola bottiglia ma alle volte sono un po’ integralista).

Poiché a Lucio il risotto piace tanto, ho pensato di impiegarlo e sperimentare un riso al vino rosso.

Il risultato è stato positivo e così sono stata perdonata di aver utilizzato la sua bottiglia.

Questo vino è corposo, aromatico, con grado alcolico attorno ai 15°. Da noi si può ben utilizzare un vino tipo il barolo, o un vino sardo, o un altro con caratteristiche simili.

RISOTTO AL VINO DI VIS
Preparazione: 5 minuti | Cottura: 20 minuti
(Per due persone)

150 gr. di riso tipo “Carnaroli”
1 cipolla rossa
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
10 gr. di burro
1 bicchiere pieno di vino rosso corposo e aromatico
30 gr. di formaggio fresco di pecora grattugiato
(nella circostanza ho utilizzato il “Trepist” dalmata)
Sale

Mettere a bollire un pentolino con 1/2 litro di acqua
In una casseruola versare l’olio di oliva, la cipolla tagliata e il sale. Far appassire la cipolla a fuoco lento per 5 minuti.
Versare il riso e insaporire per qualche minuto, versare quindi un po’ di vino, mescolare, aggiungere  ancora vino (solo quando Il precedente si è assorbito), procedere così fino ad esaurimento dello stesso.
Continuare quindi aggiungendo acqua bollente, sempre poco alla volta e quando il liquido precedente è stato assorbito.
Dopo circa 20 minuti il riso è cotto. Spegnere il fuoco, versare il burro ed il formaggio grattugiato.
Lasciar mantecare qualche minuto e servire.

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.