Gnocchi di Patate e Melanzane

This post is also available in: English

In questa strana estate nel mio orto sono maturate molte melanzane.
Ho deciso quindi di riprendere una vecchia ricetta della “Cucina Italiana” sperimentata in passato e messami a disposizione da mia zia Rita.
La ricetta viene presentata sia nella versione classica con un condimento a base di pesce, sia in una versione creata da me che può essere utilizzata anche dai vegetariani e vegani.
Quest’ultimo condimento è stato gradito da tutta la famiglia forse ancor di più di quello originale.


GNOCCHI DI MELANZANE E PATATE
Preparazione: circa due ore (compresa la cottura delle patate e delle melanzane) |
Cottura: 5 minuti (cottura finale degli gnocchi)

Per 8 persone

Gnocchi
700 gr. di patate
2 grosse melanzane ovali
250 gr. di farina + un po’ per lavorare gli gnocchi
un mazzetto di basilico
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
sale

Condimento a base di pesce
200 gr. di pesce spada (1 fetta)
200 gr. di peperoni gialli e rossi
2 spicchi di aglio
peperoncino fresco
basilico
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale e pepe

Condimento vegetariano
(come alternativa)
50 gr. nocciole tostate
1 cucchiaio di pinoli
1 spicchio di aglio
1 piccolo mazzetto di basilico
50 gr. di pecorino
½ bicchiere di olio extravergine di oliva

Condimento vegano
(come alternativa)
gli stessi ingredienti di quello vegetariano senza utilizzare il formaggio

Lavare accuratamente le patate lasciando integra la buccia. Immergerle in una pentola con acqua fredda. Portare a bollore e cucinare sino a quando, infilando una forchetta, essa entrerà con molta facilità nella polpa, comunque non prima di 30 minuti.
Accendere il forno a 200 gradi.
Tagliare le melanzane a metà, incidere la polpa con tagli incrociati, salarle, ungere il lato tagliato di olio e passarle in forno con il lato tagliato che appoggia sulla carta forno.


Cuocere per 40 minuti. Quindi togliere dal forno e con un cucchiaio raschiare la polpa.

Sbucciare le patate e, ancora calde, passarle allo schiacciapatate assieme alla polpa delle melanzane.
Lasciar raffeddare il composto, aggiungere quindi la farina e una manciata di basilico trito.
Mentre si raffreddano preparare il condimento.

CONDIMENTO DI PESCE
Ridurre a dadini piccoli il pesce e i peperoni. Versare in una padella antiaderente l’olio di oliva, l’aglio e il peperoncino sminuzzato; appena soffrigge aggiungere la dadolata e rosolare a fuoco vivo per 3 minuti. Spegnere il fuoco e mantenere al caldo.

CONDIMENTO VEGETARIANO E VEGANO
Raccogliere nel bicchiere del frullatore tutti gli ingredienti ad esclusione del pecorino che va grattugiato e servito sopra gli gnocchi un attimo prima di servire.
Per i vegani il pecorino non va utilizzato.

Mettere a bollire l’acqua in una pentola grande con una bella presa di sale grosso.
Intanto impastare bene il composto di patate e melanzane, versarlo sul piano del tavolo spolverato di farina e, dopo averlo ridotto a bastoncini larghi un dito tagliare i bastoncini a piccoli pezzi. (gnocchi)
Appena bolle l’acqua versare gli gnocchi e con una schiumarola toglierli dall’acqua appena salgono a galla.
Condire con il condimento preparato e servire subito.

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.