15:40 archives

Menù di Pasqua

Le proposte qui riportate offrono spunti per un menù leggero, di facile esecuzione e poco costoso. Gli ingredienti sono quelli di stagione. Le mandorle e l’arancia del secondo piatto evocano i profumi della colomba pasquale dolce italiano della tradizione. Il dolce, unico piatto un po’ laborioso, va preparato con un giorno di anticipo così gli [...]

Zuppa Cremosa di Carciofi

Questa zuppa potrebbe essere l’ideale per la Cena del Giorno di Pasqua. Un modo leggero di concludere la giornata dopo il pranzo di festa. Il gusto è raffinato e può essere servita anche se ci sono ospiti. Se trovate la mentuccia potete aggiungere qualche fogliolina assieme al prezzemolo.

Cucinare, SALONE DELL’ENOGASTRONOMIA E DELLE TECNOLOGIE PER LA CUCINA

Presso la Fiera di Pordenone si apre quest’anno, dal 22 al 25 marzo, “CUCINARE: SALONE DELL’ENOGASTRONOMIA E DELLE TECNOLOGIE PER LA CUCINA”. Mi sembra una bella occasione. Forse non tutti sanno che la “Zanussi” (marchio REX) ora “Elettrolux”,  era  la più grande fabbrica Italiana di Elettrodomestici, nata per portare nelle case Italiane  gli strumenti, stufe [...]

Marzo

Finalmente gli ellebori sono fioriti. La pioggia ed il primo tiepido sole hanno consentito a questo bel fiore di emergere dal fitto fogliame. Da alcuni giorni li tenevo sotto controllo ed oggi, primo giorno del mese, ho potuto raccoglierli. Marzo ci avvicina alla bella stagione. E’ il momento di depurarsi. Il carciofo ci fornisce un [...]

Crudité di Carciofi con Scaglie di Grana

Il mercato di S.Lorenzo a Firenze, negli anni ‘70 era un vero e proprio trionfo di colori e di profumi. In primavera si caratterizzava in un tripudio di fragole, bacelli (fave) e carciofi violetti e spinosi. A quel tempo ero una studentessa universitaria e il mercato di San Lorenzo, poco distante dal mezzanino in cui [...]

Ciambelle del Doge

Nelle pasticcerie di Venezia è facile sbirciare dalla vetrina queste ciambelle ben sistemate in sacchetti trasparenti con fiocco di raso. Appartengono a un’antica tradizione. Sembra infatti venissero confezionate per il Doge di Venezia durante il periodo pasquale. Queste ciambelle si chiamano “bussolà”, che deriva dalla parola “busa”: buca in veneziano. La caratteristica è data dalla [...]

I Carciofi

Per l’acquisto i carciofi non devono presentare macchie scure, per riconoscere la freschezza bisogna stringere con le dita il carciofo che deve risultare ben sodo. Quelli molli risultano più amari e stopposi.

Sgombri in Salsa di Zenzero

Venerdì al banco del pesce ho visto dei bellissimi sgombri, la pelle lucida con riflessi argento blù brillanti. Ho deciso di acquistarli. Volevo cucinarli in un modo che li rendesse facili da digerire e così ho pensato alla soluzione che vi descrivo. Il piato è stato gradito dai miei familiari.